BRU

Casa GG

 

Un corpo di fabbrica etereo della prima metà del secolo scorso e un ampliamento in cemento al piano terra affacciato a sud su intimo giardino, ospitano la famiglia di Gianluca. L’immobile principale esistente è tradizionalmente suddiviso in stanze regolari che si affacciano su un ampio spazio distributivo centrale, ampliato e liberato al piano terra dal nuovo volume in cemento lavato e vetro che sbilancia la costruzione ad ovest. Grandi aperture vetrate al piano terra si alternano alle più seriali e ordinate aperture tipiche dell’epoca di edificazione: il piano terra frammentato in spazi contigui di piccole dimensioni ospita la cucina e la zona pranzo sospesa tra l’intimo chiostro ed il verde esterno, mentre un ingresso protetto su strada conduce alla zona giorno centrale incastonata nel vecchio corpo di fabbrica. Cucina, armadi e boiserie in legno, pavimenti e ampliamento in cemento, isola in acciaio satinato e scala in ferro nero per gli interni; struttura ampliata in cemento lavato e vetro, rivestimento in alluminio antracite, basalto e piantumazioni perimetrali per le parti esterne collegate da percorsi in cemento.

 

Progetto

ANK ARCHITECTS  Andrea Battistin, Andrea De Faveri, Mauro Striuli, Giulia Paladin, Simone Tonetto

Collaboratori

Stingers, SMART Progetti

Fornitori

Agostini Group, G&G Arreda, Pavilegno

Fotografia

Luca Casonato

Committente

Privato

Data

localizzazione: San Donà di Piave, Venice, Italy

superficie: 65 mq

calendario: 2017 realizzazione